Il Palazzo dei Conti Morra

Continua la serie di attività URBEX di Fabio Foto; questa volta è toccato al Palazzo dei Conti Morra, detto anche Villa d’Estate. La struttura è originaria del 1600, costruita probabilmente su antiche rovine romane. Le notizie su quello che viene definito castello dagli abitanti del paese scarseggiano, dalle poche informazioni disponibili si scopre che venne abbandonato negli anni ’60 del secolo scorso. Dei passaggi di proprietà non si sa molto e tantomeno si capisce per quale motivo fu abbandonato. È ragionevole pensare per problemi di costi e manutenzione. L’interno è ovviamente in avanzato stato di degrado ma alcune stanze sono semplicemente meravigliose: il tempo e l’incuria non sono riuscite a nascondere la meraviglia che fu. Di seguito una selezione tutta da sfogliare delle numerose immagini raccolte durante la “visita”.

Scrivimi un commento.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.