Il tempo inesorabile

Il reportage urbex di oggi rappresenta per me personalmente un tuffo nel passato. Fotografare ciò che rimane di uno stabilimento da cui sono usciti “prodotti” che hanno caratterizzato gli anni più belli e di successo della mia vita professionale è una cosa non da poco. La memoria va indietro e sembra di vedere e di sentire ancora l’attività che si svolgeva in questo sito. Inoltre, ci troviamo, praticamente, nella periferia di Torino! Di seguito una serie di testimonianze che lasciano capire sia quanto si svolgeva da un punto di vista industriale sia come la Natura ha il compito, dove l’uomo non interviene più, di rimpadronirsi, lentamente ma inesorabilmente, di tutto.

A presto con immagini “molto sportive” da Fabio Foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sito protetta! Per gli acquisti prego accedere alla pagina contatto.